Adattamenti

PREMESSA: Perchè e quando adattiamo un giocattolo?

Questa è la prima domanda a cui è necessario rispondere.

Se il gioco ha come principale obiettivo il divertimento del bambino dovremmo innanzitutto cercare di scegliere un giocattolo “normale” perché in questo modo potremo trovare un’ampia scelta di oggetti la cui progettazione ha come obiettivo attirare il bambino e farlo divertire. Inoltre così il nostro bambino avrà lo stesso giocattolo dei compagni, un giocattolo che piace anche ai suoi amici.

I cataloghi online ed i negozi di giocattoli con un po’ di fantasia e creatività possono offrire interessanti idee, alcune delle quali spero possano essere condivise in questo sito.

Occorre puntualizzare che non tutti i giocattoli sono uguali per contenuto educativo, qualità dei materiali e caratteristiche di sicurezza e non sempre i giocattoli più pubblicizzati sono i migliori. Per quanto riguarda la sicurezza l’Istituto Italiano per la Sicurezza del Giocattolo si occupa di certificare la sicurezza dei giocattoli immessi sul mercato.

Quando il mercato standard non offre molte possibilità i giochi speciali, in genere reperibili da rivenditori e distributori di ausili elettronici ed informatici, permettono di dare al bambino dei giocattoli sia belli che funzionali. In molti casi i prezzi non sono molto troppo diversi da quelli di un giocattolo di buona qualità. Il prezzo del prodotto dipende anche dal mercato a cui è orientato: se è un prodotto rivolto all’utente finale il costo è più contenuto, se il prodotto è indirizzato a centri riabilitative o educativi o, per quanto riguarda il mercato estero alle scuole speciali, il costo è in genere molto maggiore. E’ questo il caso per esempio dei prodotti cosiddetti “multi sensoriali”. (I collegamenti esterni, purtroppo in inglese, sono stati scelti per la possibilità di paragonare i prezzi dei prodotti venduti da una stessa ditta)

Solo come ultima possibilità si dovrebbe prendere in considerazione la possibilità dell’adattamento cioè quando effettivamente i vantaggi che si possono ottenere in termini di qualità dell’esperienza ludica per il bambino compensano gli svantaggi conseguenti alla modifica di un giocattolo in termini di costi (se la modifica non viene fatta come attività di volontariato) e di modifica degli standard di sicurezza e qualità garantiti solo per il giocattolo integro.

In caso di adattamento gli adulti devono essere coscienti di avere un giocattolo più facilmente soggetto a rottura e quindi potenzialmente più pericoloso e devono essere particolarmente attenti nella supervisione specie se più bambini sono coinvolti nell’attività di gioco.

IL TRENINO WILSON

Parola chiave. Sensori
Giocattolo/gioco. Veicolo radio-comandato
Attività. Gioco simbolico
Perchè. Il bambino per cui è stato fatto l’adattamento possiede ed utilizza già un giocattolo simile  già accessibile che rappresenta uno dei personaggio di un’altra serie di cartoni animati. Avendo cambiato preferenze per quanto riguarda i cartoni che segue vuole giocare con i nuovi personaggi tra i quali ha ricevuto in regalo quello da lui più amato

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA